Viale Roma, 15 06122 Perugia
+393498618557
smascherati@humanbeings.it

Pardon (2006)

Pardon (2006)

Siamo uomini o animali?

Uomini che ringhiano, ruggiscono, annusano, saltellano, scodinzolano, si azzannano. Animali che parlano, ascoltano, ballano. Romantiche scene tra amanti che diventano bestiali accoppiamenti. Orgogliosi pavoneggiamenti che si trasformano in flessuosi ammiccamenti, assecondando un processo di metamorfosi partito da Ovidio e destinato a trovare in Kafka la sua espressione più profonda. (…) Lo spettacolo è sempre in bilico con il sogno, si presenta come una favola realistica in cui uomini e animali continuamente si cambiano i ruoli e si trasformano sulla scena in una fluidità di tempi e modi che stimolano un giuoco poetico, a volte comico, fino ad arrivare al grottesco, tra umanità e bestialità. Dove spesso il difficile è il capire se sono gli uomini ad attribuirsi un ruolo da animali o sono proprio animali.

Ci sono amori che sbocciano tra gatti e tartarughe, uomini-maiale che danno lezioni di cucina, cani al guinzaglio che prendono il posto dei loro padroni, giovani pollastrelle in defilé e indissolubili contratti tra uomini e cicogne. (…) Il mondo di insetti che arriverà a dominare la scena fa venire i brividi per il sapore profetico che infonde. E l’arrivo dell’autobus umano, che a guardarlo bene ricorda una processionaria, nel paese delle blatte fa cessare emotivamente lo spettacolo. Si va ancora avanti nel rito che si deve compiere, e una fine da commemorare.

Sabrina Busiri Vici (Corriere dell’Umbria 11 luglio 2006)

Attori: Francesco Paolo Albano (Italia/Ta); Nuria Álvarez Gómez (Spagna); Concetta Bartuccio (Italia/Cs); Giovanna Battaglini (Italia/Pg); Erna Bodström (Finlandia); Nicola Bozzini (Svizzera); Astra Cabaj (Polonia); Claudio Capitini (Italia/Pg); Andrea Carfagna (Italia/Pg); Silvia Castellani (Italia/Pg); Angeline Cheng (Malaysia); Francisco José Cid Galán (Spagna); Stella Cumpǎnăşoiu (Romania); Nina Eichhorn (Germania); Irene Fernández Ramos (Spagna); Antonio Francioso (Italia/Ta); Yoenjae Joen (Corea del Sud); Simina Lazăr (Romania); Laura Maccioni (Italia/Pg); Angelo Martinisi (Italia/Ce); Alessandro Masi (Canada); Francesco Michele (Italia/Bs); Eldy Ngassaky (Congo); Ovidiu Oancia (Romania); Lucilla Palazzetti (Italia/Pg); Enio Pallaracci (Italia/Pg); Donatella Pallotta (Italia/Pe); Hanna Pieper (Germania); Fotis Pitsinis (Grecia); Caroline Profanter (Italia/Bz); Enrico Scartozzi (Italia/Fm); Craig Smith (Stati Uniti); Alessandra Tescione (Italia/Ce); Alicja Warzocha (Polonia); Ramzi Abu Assad (Palestina); Stefano Baffetti (Italia/Pg); Iyas Jubeh (Palestina); Raluca Mocrei (Romania); Kanako Noda (Giappone).

Musiche:

Banda di Cassano delle Murge “Una lagrima sulla tomba di mia madre”

Ruben Gonzalez “La Enganadora”

Andy Moor Kaffe Matthews “She Is Nice Part 1”

Misraki-Bach-Laverne “Tout va très bien, Madame la Marquise”

Gotan Project “Una Musica Brutal”

Saint-Saens “La morte del cigno” e altri frammenti da “Il Carnevale degli Animali”

Yann Tiersen “Le Quartier”

Giovanni Venosta “Enfance”

Musica del Tibet “Roof of the world”

Tags: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *